Tra i vestiti più piccanti delle star di sempre bisogna annoverare un semplice abitino bianco da cocktail che nel 1955 rese Marilyn Monroe un’icona della storia del cinema. Scopri alcuni dei vestiti che hanno reso le star ancora più icone di fascino e sensualità.

Il re dei vestiti piccanti che hanno fatto la storia resta il famosissimo Versace che Jennifer Lopez indossò nel 2000 alla cerimonia dei Grammy Awards. Su questo vestito esiste un aneddotto del fondatore di Google Eric Schmidt il quale raccontò di aver introdotto la funzione immagini sul noto motore di ricerca a seguito dell’apparizione di J.Lo con la suddetta mise.

Al festival di Venezia del 2016 Giulia Salemi e la sua collega Dayane Mello indossano due abiti dello stilista Matteo Evandro Manzini. La showgirl in seguito afferma di aver utilizzato della biancheria fatta apposta, ma il vestito è destinato a restare tra le proposte più scandalose mai viste sul red carpet.

Look Kendal Jenner - TOPTREND London

Anche Kendal Jenner e Demy Rose non vogliono essere da meno delle loro colleghe, e ai Beauty Awards si presentano con un minidress seminudo e scintillante ed un vestito praticamente trasparente, firmati TOPTREND London.

Look Demi Rose - TOPTREND London

Angelina Jolie sfoggia un Versace da capogiro alla notte degli oscar 2012. Strati di velluto sovrapposti a formare un corpetto rigido con le spalle scoperte, e il lungo vertiginoso spacco a scoprire le gambe dell’attrice. Un abito da vera diva.

Look Angelina Jolie - TOPTREND London

Belen Rodriguez ha fatto scandalo nel 2012 al Festival di Sanremo, con un abito che ha spalancato le porte agli spacchi vertiginosi della Salemi e di tutte le altre. Un abito firmato Fausto Puglisi, stilista siciliano, che lascia scoperto il tatuaggio della show girl argentina, una farfallina proprio sull’inguine.

Look Belen Rodriguez - TOPTREND London

Il nude look guadagna milioni di like!